Storia e punti di interesse di San Esteban

Informazioni su San Esteban

Storia e punti di interesse

La storia

Le gru e il porticciolo unico nel suo genere rimandano immediatamente al passato industriale di San Esteban. Nel 1907, San Esteban, già antico villaggio di pescatori, divenne il primo porto carbonifero della Spagna. La sua posizione all'ingresso del Mar Cantabrico, sul fiume Nalón, lo rendeva un luogo ideale. Quando arrivò la Ferrovia Basco-Asturiana, il sonnolento villaggio fu trasformato con moderne gru, magazzini e un imponente porto turistico. Oggi l'incredibile gastronomia, il clima fresco e l'ottima posizione rispetto alle altre attrazioni rendono questa città la base perfetta per una vacanza prolungata. Venite a godervi le numerose spiagge vicine, il cibo e la cordialità della gente del posto.

Informazioni sull'area: murosdenalon.es

Webcam San Esteban

Webcam San Esteban de Pravia

Video

Di seguito sono riportati alcuni bellissimi video della città di San Esteban de Pravia tratti da YouTube. In molti di essi si può vedere il nostro edificio, ma soprattutto si può apprezzare quanto sia bella la città in cui trascorrere un po' di tempo:

Alcuni dei nostri posti preferiti in città:

Siti

Dolci

Ristoranti

  • Tapería El Monterrey: (450 m) ristorante familiare con fantastici frutti di mare. Provate il "Menú para dos personas".
  • Tasca Marinera El Puerto: (500 m) Bar completo sul davanti e ottimo ristorante sul retro. Ottimo posto per incontrare i vicini!
  • La Balanza: (550 m) Ristorante con piccolo bar. Provate il Pulpo Relleno!
  • Restaurante El Vaporín & La Taberna: (550 m) Al piano di sopra un ambiente elegante e al piano di sotto uno informale. Decidete voi!
  • Cam de Ribera: (550 m) Ristorante più sofisticato con piatti incredibili.

Generi alimentari

Altro: